Precedente
Successivo

NU:S, LA MODA VESTE L’ARCHITETTURA

L’evento NU:S, “La Moda veste l’Architettura” al Chiostro Del

Bramante di Roma, è stata una manifestazione nata per dare la

possibilità ai giovani di esporre le proprie creazioni e generare un

dialogo nel contesto culturale più adeguato. Double ha infatti

voluto introdurre il concetto di residenza d’artista mettendo a

disposizione una sede nella quale svolgere i workshop e tutte le 

risorse economiche e logistiche per realizzare ogni progetto.

 

Sono stati esposti quattro abiti e due calzature ispirati dagli stessi

principi usati nel design della struttura parametrica che li ospita, 

costruita appositamente per l’evento per creare un’unica 

espressione artistica dove architettura e moda formano un 

tutt’uno.

 

Alla base dell’evento NU:S l’ideale rinascimentale della ricerca di

un sapere unitario, organico, coerente, che funga da raccordo di 

tutte le discipline e le conoscenze dello scibile umano, e soddisfi 

il bisogno di ricondurre e ritrovare la molteplicità nell’unità, la 

diversità nell’identità, la varietà nella totalità: il principio che 

unifica il molteplice è proprio l’Artista, l’Uno, che attraverso 

l’intelligenza creativa del nous, produce la materia artistica 

congiungendo tutti i diversi campi del reale.

 

Le NU:S Parametric Shoes di Alessio Spinelli, esposte al 

Chiostro Del Bramante, sono state selezionate per partecipare al 

3D Print Show, e sono state ospitate al Business Design Center di

Londra, al Carrousel Du Louvre, e al Museo di Arte

Contemporanea Macro La Pelanda.