STADIO DI DOMIZIANO

Mostra fotografica “People” di Danda Ippolito presso lo Stadio di Domiziano, il cui ricavato delle opere vendute è stato devoluto al progetto “Conoscenza e Libertà” facente capo al Consiglio dell’Ordine dell’Avvocati di Roma ed alla scuola forense di Roma in collaborazione con l’Università La Sapienza, per sostenere formazione e istruzione dei carcerati di Rebibbia iscritti all’università.

Realizzato da volontari, in massima parte appartenenti all’Ordine degli Avvocati di Roma, il progetto si prefigge di sostenere, attraverso un’attività di assistenza formativa gratuita, i detenuti del Carcere di Rebibbia, nella preparazione agli esami universitari, facilitando così il loro reinserimento nella società.  Il gruppo opera, attualmente, presso le strutture di Rebibbia Nuovo Complesso e Rebibbia Terza Casa assicurando le lezioni con cadenza settimanale.

Lo spazio espositivo all’interno del Circus Agonalis fatto costruire da Domiziano per offrire al popolo un’ulteriore sede di festa, ma anche per soddisfare l’imperiale passione per l’atletica, è stato interamente occupato dalle opere della giovanissima Danda Ippolito.

Ventitré anni, una laurea in Scienza dell’Alimentazione e Nutrizione Umana e una grande passione per la fotografia nata 7 anni fa durante un viaggio in Ghana. Il suo portfolio presenta numerosi ritratti, ma non mancano scatti paesaggistici e naturalistici. La mostra “People” è la terza personale di Danda, preceduta da “Loronero” (2018) e “Lanzarote luci e colori di un’isola magnetica” (2019).

Musica dal vivo ed altri intrattenimenti hanno accompagnato la serata.